Read e-book online AJCC Atlante per la stadiazione dei tumori maligni PDF

By Frederick L. Greene, Carolyn C. Compton, April G. Fritz, Jatin Shah, David P. Winchester, G. Gherard

ISBN-10: 8847006937

ISBN-13: 9788847006935

ISBN-10: 8847006945

ISBN-13: 9788847006942

L'Atlante in step with l. a. stadiazione dei tumori ? una pubblicazione ufficiale dell'American Joint Commitee on melanoma (AJCC) , riconosciuto chief internazionale nell'aggiornamento sulla stadiazione delle neoplasie. L' AJCC, con questo atlante riccamente illustrato, in formato tascabile e di facile consultazione, realizza compiutamente il proprio scopo di educare l. a. comunit? dei medici e degli epidemiolog. Oltre four hundred illustrazioni in bianco e nero, appositamente create consistent with questo atlante, descrivono l'estensione anatomica del tumore nella sede primitiva (T), nei linfonodi regionali (N) e nelle metastasi a distanza (M) in varie sedi, compresi il distretto testa-collo, l'apparato digerente, il torace, l'apparato muscolo-scheletrico, i tessuti molli, l. a. mammella, l'apparato urinario e l'apparato genitale. Ogni illustrazione fornisce detailed e minuziose descrizioni anatomiche atte a chiarire le strutture anatomiche cruciali e a fornire al lettore una visione immediata della progressiva estensione della malattia. Le pi?? importanti strutture anatomiche sono identificate da specifiche definizioni. Questo testo costituir? un utile strumento di ripasso in line with i medici pi? esperti e un importante testo di consultazione in line with coloro che intraprendono adesso los angeles professione nei campi dell'istopatologia, della chirurgia e dell'oncologia.

Show description

Read Online or Download AJCC Atlante per la stadiazione dei tumori maligni PDF

Similar italian books

Extra info for AJCC Atlante per la stadiazione dei tumori maligni

Sample text

Sedi di metastasi. La diffusione a distanza è comune solo per quei pazienti che hanno una voluminosa linfoadenopatia regionale. Quando si è in presenza di metastasi a distanza i polmoni sono la sede più frequente; meno comuni sono le metastasi scheletriche o epatiche. Le localizzazioni ai linfonodi mediastinici vengono considerate metastasi a distanza. 3. A. Si definisce T1 una neoplasia limitata ad una sola sottosede della sovraglottide (qui è mostrata nell’epiglottide), con mobilità normale delle corde vocali.

Neoplasia T4a che mostra invasione del seno sfenoidale e della lamina cribrosa. 6. Sezione coronale di una neoplasia T4b che invade l’apice dell’orbita e/o la dura madre, l’encefalo e la fossa cranica media. 7. Nella cavità nasale e nel seno etmoidale si definisce T1 una neoplasia limitata ad una sola sottosede, con o senza infiltrazione ossea.

Neoplasia T2 dell’ipofaringe che coinvolge il seno piriforme e l’area postcricoide. 16. A. Neoplasia T3 dell'ipofaringe con diametro superiore a cm 4 e che interessa la parete posteriore. B. Neoplasia T3 dell’ipofaringe con fissità dell’emilaringe ed invasione del seno piriforme, della plica ariepiglottica e della parete posteriore. C. Neoplasia T3 dell’ipofaringe con fissità dell’emilaringe e con invasione del seno piriforme e della regione postcricoide. 17. A. Neoplasia T4a dell’ipofaringe che invade l’osso ioide, la cartilagine tiroidea e la tiroide.

Download PDF sample

AJCC Atlante per la stadiazione dei tumori maligni by Frederick L. Greene, Carolyn C. Compton, April G. Fritz, Jatin Shah, David P. Winchester, G. Gherard


by Kevin
4.2

Rated 4.70 of 5 – based on 40 votes